FoodArt

Petruska Merisio e Leone d'Oro
presentano:
"AUTARKEIA"

13 febbraio 2020

Vernissage con la presentazione di Luca Nava, storico dell'arte



Postato il 5 novembre 2019
by PASQUALE DI MATTEO, in arte THEOPA

Le artiste del Campidoglio: Petruska Merisio
Il 29 ottobre 2019, Petruska Merisio è stata presentata dal Critico d’Arte, Pasquale Di Matteo, presso la Sala
Protomoteca del Campidoglio, a Roma.

di Pasquale Di Matteo


Durate l’evento istituzionale, COLORI DI PACE, interscambio culturale tra Sri Lanka e Italia, il Critico d’Arte, Pasquale Di Matteo, ha potuto presentare nove artiste, selezionate tra i tantissimi che sgomitano per arrivare in una sala prestigiosissima, qual è quella della Protomoteca del Campidoglio, dove furono siglati i Trattati di Roma, nel 1957. Una sala istituzionale di livello eccelso, in cui non si fa esporre chiunque, ma dove Petruska Merisio ha potuto mostrarsi agli occhi delle centinaia di ospiti, italiani e delle delegazioni estere.

Petruska Merisio è un’artista informale, caratterizzata da labirinti geometrici e scacchiere che si inseguono, intrecciandosi in elaborati meccanismi che somigliano ai saliscendi delle gigantografie cerebrali.
Linee curve e spirali si intersecano, sovrapponendo colori e dettagli geometrici, in una catarsi che trascende la mera necessità di esprimere ciò che ha dentro, perché quella della Merisio è una pittura viscerale, ma meditativa, la cui peculiarità si ritrova nei toni di blu posti quasi sempre al centro delle sue scene oniriche.
Una meditazione attraverso cui sviscerare, non soltanto il presente e il vivere quotidiano, ma anche una parte del suo vissuto passato che non le piace.
Allora, i bianchi diventano le pagine vergini da riempire, il punto di origine da cui ripartire, a testa alta e con tanta voglia di cambiamento nel cuore.

Le opere della Merisio sono labirinti in cui perdersi, liberandosi di ogni remora e di qualsiasi controllo, per raggiungere i meandri più reconditi del proprio inconscio, attraverso un viaggio emozionale capace di metterci a nudo, cosa non facile in un mondo odierno, in cui le mode pretendono uomini dall’immagine perfetta, che non possono perdere tempo con gli scherzi dell’anima.
La Merisio ribalta il concetto di gravità generando mondi onirici in cui la geometria e il pensiero sono liquefatti, per essere rielaborati in ambiti nuovi e differenti.

La metafora del pensiero liquido, che scivola attraverso le pareti a spirale dei labirinti, rappresenta, da un lato l’instabilità del sentirsi inadeguati, situazione spiacevole a cui la società del progresso costringe moltissimi individui, dall’altro, la liquidità del pensiero ha anche una connotazione positiva, perché la Merisio ci spiega come essere fissi, immobili, significhi non cambiare idea e non essere disposti ad aprirci al cambiamento, soprattutto quando il presente non soddisfa.
E proprio desiderio di cambiamento, speranza e meditazione sono i concetti espressi in maniera prevalente nell’arte della pittrice bergamasca.
Indubbiamente, anche Petruska Merisio è un’artista la cui raffinatezza stilistica la condurrà verso traguardi sempre più prestigiosi.
Anno 2000
Mostra personale presso la sala San Vincenzo a Gisalba BG, presentata dal presidente del circolo culturale “il Romanino”

Anno 2001
Mostra personale presso la galleria dell'associazione “il Romanino” a Romano di Lombardia BG intitolata “il filo di Arianna” presentata dalla Dr.ssa critico d'arte e docente dell'accademia Carrara Orietta Pinessi, con l'attenzione del mensile La città dei Mille con pubblicazione dell'articolo.

Anni 2011/14
Mostra fissa per stagione estiva presso ristorante Leo Peschiera a Sirmione BS
Mostra personale “per collezionisti” presso il ristorante il Boschetto a Montichiari BS con articolo sul Gazzettino V.E.O.S.P.S.S.
Mostra personale presso “Il castello degli Angeli” a Carobbio degli Angeli BG con pubblicazione articolo sul mensile Bergamo Up.

Anno 2016
Mostra personale a Sarnico BS presso la torre civica presentata dall'assessore alla cultura.

Anno 2017
Esposizione personale a Ghisalba BG associazione artisti artigiani

Anno 2018
Mostra personale intitolata “ARCHETIPI” a Ghisalba BG presso Ex chiesa San Vincenzo curata e presentata dalla Dr.ssa Orietta Pinessi docente presso l'accademia Carrara BG con recensione uscita sul quotidiano Eco di Bergamo con titolo “Spirale e simbologia e l'alchimia privata di Merisio Petruska”e pubblicazione sul quotidiano “Il giornale di Treviglio” intitolato “esoterismo e colore nei quadri di Merisio Petruska”.

Anno 2019
Mostra bipersonale presso Chiecart Gallery MILANO , curata dal critico d'arte Pasquale di Matteo, intitolata Fusion Art con galleristi giapponese
Mostra biepersonale presso Galleria giustizia Vecchia di Verona
Mostra bipersonale presso il mudeo archeologico G. Rambotti a Desenzano del Garda ,patrocinato dal comune Desenzano Del Garda
Mostra al CAMPIDOGLIO Roma patrocinata dalla citta di Roma e Regione Lazio, presentata dal critico d'arte Pasquale di Matteo
Anno 2000
Mostra collettiva a Barbata BG con circolo artistico “il Romanino”

Anno 2002
Mostra collettiva presso la sala espositiva di Seriate BG con il circolo culturale ASAV di Seriate
Mostra collettiva a Chiari BS per manifestazione “La Quadra”

Anno 2010
Collettiva presso la Sacra Famiglia a Martinengo BG titolo della mostra “gli angeli, visione tra artisti e architetti”

Anno 2015
Mostra collettiva a BERLINO presso la galleria INARTE gallery

Anno 2016
Mostra collettiva presso galleria INARTE gallery Bergamo a cura del Prof. Vittorio Sgarbi e Giorgio Grasso.
Mostra Collettiva con la galleria Mazzoleni Art gallery a VENEZIA intitolata “Arte a confronto in laguna”.

Anno 2018
Collettiva Cologno al Serio BG con artisti locali
Collettiva “un fiume d'arte” a Ponte San Pietro BG
Mostra collettiva presso il museo archeologo presso Desenzano del Garda BS con l'associazione ARTIDE
Collettiva al castello di Desenzano del Garda BS con l'associazione ARTIDE

Anno 2019
Con Galleria Mura ho partecipato al Bergamo Arte Fiera B.A.F.
Collettiva con “ Il fiume d'arte” titolo affinamenti d'arte presso Sala Manzu' Bergamo ,patrocinata dalla provincia di Bergamo curata e presentata dalla Dr.ssa Chiara Medolago ( storico e critico dell'arte).
Mostra collettiva a Desenzano del Garda presso Museo civico Rambotti
Mostra collettiva a Verona presso Galleria Giustizia Vecchia nella chiesa di S. Maria della giustizia vecchia

…… Prossimo grande evento Giappone
Petruska Merisio
I

100 X 120 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
II

100 X 100 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
III

110 X 90 cm
Acrilico su tela e gesso
Petruska Merisio
IV

70 X 80 cm
Acrilico olio su tela
Prenota in anticipo
V

80 X 80 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
VI

120 X 120 cm
Olio acrilico su tela
Petruska Merisio
VII

70 X 100 cm
Olio acrilico su tela
Petruska Merisio
VIII

70 X 100 cm
Olio acrilico su tela
Petruska Merisio
IX

100 X 100 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
X

80 X 60 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
XI

100 X 70 cm
Acrilico su tela
Certificato Petruska
Petruska Merisio
XII

60 X 60 cm
Olio acrilico su tela
Petruska Merisio
XIII

80 X 80 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
XIV

80 X 80 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
XV

60 X 80 cm
Olio acrilico su tela
Petruska Merisio
XVI

120 X 100 cm
Acrilico su tela
Petruska Merisio
XVII

90 X 90 cm
Olio acrilico collage su tela
Petruska Merisio
XVIII

100 X 100 cm
Olio acrilico su tela
Petruska Merisio
XIX

60 X 60 cm
Olio acrilico collage su tela
Certificato Petruska
Petruska Merisio
XX

100 X 120 cm
Olio su tela


Modulo richiesta informazioni

Compila il seguente modulo per richiedere maggiori informazioni.


I campi contrassegnati con * sono obbligatori

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: (Art. 13 D.lgs. 196/03) (Personal data processing). I dati forniti saranno trattati dai seguenti titolari: IL LEONE D’ORO SRL UNIPERSONALE - VIA DANTE, 17 - 24060 TELGATE – BG - P.IVA 03684600160 - info@leonedoro.eu, in qualsiasi momento potrete verificare i dati che Vi riguardano ed eventualmente farli correggere, aggiornare o cancellare, o esercitare gli altri diritti riconosciuti per legge, scrivendo o contattando la segreteria operativa. (art. 7 D.lgs. 196/03).

Dichiaro di aver letto, compreso ed approvato le condizioni sopra indicate. *
Dichiaro di aver compiuto 18 anni. *


Telegram contattaci via WhatsApp WhatsApp
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie e privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Clicca il seguente pulsante per acconsentire all'utilizzo dei cookie:
Ok, acconsento